Economia

Università Spending review Tasse per i fuoricorso raddoppiate

Rischio di aumento tasse universitarie, fino al raddoppio, per gli studenti fuoricorso. Un emendamento dei relatori al dl sulla spending review, approvato nella notte dalla commissione Bilancio del Senato, stabilisce che ciascuna universita’ potra’ stabilire delle maggiorazioni rispetto alla situazione attuale entro i limiti massimi che il ministero stabilira’ annualmente in termini di entita’ e di parametri (durata normale corsi, reddito familiare Isee, specifica condizione studenti lavotrari).

In ogni caso l’emendamento pone i seguenti limiti alle maggiorazioni, pari al 25% della contribuzione prevista per gli studenti in corso, in caso di fuoricorso con reddito familiare Isee inferiore a 90 mila euro; al 50% per redditi familiari Isee tra 90 a 150 mila euro; al 100% per i fuori corso Isee oltre 150 mila euro.

Gli incrementi della contribuzione cosi’ disposti, si precisa ancora ”sono destinati in misura non inferiore al 50% del totale ad integrazione delle risorse disponibili per le borse di studio e per la parte residua ad altri interventi di sostegno al diritto allo studio con particolare riferimento a servizi abitativi, di ristorazione, di orientamento e tutorato, attivita’ a tempo parziale, trasporti, assistenza sanitaria, accesso alla cultura, servizio per la mobilita’ internazionale e materiale didattico”. (fonte Asca)


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy