EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pesche allo zabaione Dessert d’estate

Pesche per concludere il vostro pranzo, ma servite in desert veramente delizioso. Il contrasto tra il freddo dello zabaione e il calore delle pesche è la caratteristica più notevole di questo squisito dessert. Accompagnate le pesche allo zabaione con biscottini secchi, per esempio le   semplici lingue di gatto .

Pesche allo zabaione

Ingredienti
6 pesche mature,

Per lo zabaione
6 tuorli d’uovo,
gr. 200 di zucchero semolato,
una bustina di zucchero vanigliato,
dl 3 di vino bianco secco o metà vino e metà marsala

Prepariamo lo zabaione: in una casseruola battete con la frusta i tuorli con lo zucchero semolato e quello vanigliato, per circa 10 minuti, finché, sollevando il miscuglio in alto.
Aggiungete il vino, mescolate, quindi mettete la casseruola sul fuoco, a bagnomaria e seguitate a sbattere, sempre dalla stessa parte, per circa 10 minuti, finché lo zabaione non si sia gonfiato.
Quando è pronto, toglietelo dal bagno e fatelo raffreddare, battendolo spesso, quindi mettetelo nel frigorifero per 2-3 ore.
Poco prima di servire,fate bollire dell’acqua in un’altra casseruola, quindi toglietela dal fuoco,tuffateci per un minuto le pesche, pelatele, tagliatele in due, togliete il nocciolo e mettetele, ” ricostruite », ognuna in una coppa. Versateci sopra lo zabaione freddo e servite subito.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com