Un mare di ricette

8 Dicembre, menù vegetariano dell’Immacolata

barsMercoledì 8 Dicembre è l’Immacolata un giorno di festa nazionale che celebra la Madonna come priva del peccato originale. Il concepimento di Maria, per volontà di Dio, è immacolato quindi senza nessuna macchia; si tratta di un dogma proclamato nel 1854 da papa Pio IX.

Quest’anno, le celebrazioni dell’Immacolata coincidono cfestaon l’apertura della porta Santa, in occasione del Giubileo della misericordia voluto da Papa Francesco.

L’8 Dicembre, per tradizione, è la data scelta per l’addobbo dell’Albero di Natale e la creazione del presepe. Il ponte dell’8 Dicembre coincide, da sempre, con la prima settimana bianca della stagione e la ricerca dei regali per le imminenti festività.

Il menù per l’Immacolata è ricco di sapori e profumi ma senza carne e pesce.

Il menù dell’Immacolata è perfetto per i vegetariani e per chi vuole provare piatti alternativi e fantasiosi.

Apriamo il pasto dell’Immacolata con dei golosi crostini alla crema piccante di zucca e cestini di formaggio

Proseguiamo con due primi come il risotto ai funghi e il risotto zucca e pecorino

Per secondo, portiamo in tavola due secondi i cavoletti di Bruxelles gratinati e la torta salata di barbabietole e formaggi

I contorni dell’Immacolata sono tris di verdure in sformato e crocchette di carote al forno

Concludiamo con due dolci raffinati ed insoliti come torta di tofu e cioccolato e torta piemontese di mele e zucca da accompagnare con la barbajada, una bevanda calda, perfetta per i freddi giorni di festa.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy