Salute

Dimagrire mangiando legumi

 

legumi

I legumi possono favorire il dimagrimento e la stabilizzazione del peso corporeo

I legumi, ottimi per la salute dell’uomo e dell’ambiente, possono avere un ruolo nel recuperare, e mantenere, il peso forma. Il 2016 è stato dedicato dalla Fao proprio a questo alimento benefico ma, ormai, poco utilizzato.

Gli studi scientifici sui legumi

I legumi sono indicati per tutti, anche per chi segue una dieta ipocalorica perché sono sazianti e ricchi di fibre. Una ricerca condotta presso l’Università neozelandese di Otago ha sottolineato che esiste un legame fra i legumi e la perdita di peso. I dati, pubblicati sulla rivista scientifica Journal of the american college of nutrition, evidenziano che mangiare due porzioni al giorno di legumi aiuta a ridurre il grasso addominale di circa tre centimetri. Lo studio si rivela molto importante perché l’accumulo di adipe sulla pancia è particolarmente pericoloso perché può favorire la comparsa di numerose patologie, come quelle cardiovascolari. I ricercatori si sono concentrati sulle virtù dei singoli legumi, ribadendo il loro ruolo nel controllo dei livelli di colesterolo nel sangue. Inoltre, sia i piselli che i fagioli possono avere un ruolo nella regolarizzazione della pressione arteriosa.

download (33)

Un secondo studio sul legame esistente fra il consumo di legumi ed il peso corporeo è stato svolto in Canada all’St. Michael Hospital. Dalla ricerca è emerso che i legumi, inseriti nella dieta abituale, sono ottimi per perdere peso e mantenere in salute tutto l’organismo. I 940 volontari hanno seguito un’alimentazione arricchita con una porzione di legumi e sono riusciti a dimagrire di circa 500 grammi nel corso di sei settimana. I ricercatori hanno sottolineato che questo alimento sia molto utile per mantenere stabile il peso corporeo, riuscendo a non perdere i risultati raggiunti. E’ stato scoperto che i legumi sono in grado di aumentare la sazietà del 31%, inducendo quindi a mangiare meno. I legumi poi saziano a lungo, perché contengono buone quantità di fibre, e permettono di ridurre l’assorbimento intestinale di zuccheri e grassi.

Perché fanno bene i legumi

La grande categoria dei legumi, che comprende fave, ceci, piselli, lenticchie, cicerchie, fagioli e tanti altri, è indispensabile per tenere lontane molte malattie, come per esempio la stitichezza ed alcune forme di tumori. Le fibre favoriscono la riduzione dei livelli di colesterolo cattivo, saziano e favoriscono il senso di sazietà. I legumi apportano sali minerali, come per esempio il ferro, vitamine, proteine vegetali e grassi buoni che mantengono in salute l’apparato cardiocircolatorio. I legumi riescono a controllare e stabilizzare anche i valori di pressione arteriosa.

 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close