Salute

La prima colazione garantisce il rendimento intellettuale

pasteLa prima colazione è fondamentale per evitare cali di attenzione nervosismo ed ottenere risultati scolastici migliori

La prima colazione è un pasto importante che aiuta ad affrontare la giornata con la giusta energia. Saltarla oltre a mettere a rischio il peso corporeo può influire negativamente sullo studio e sulla resa degli studenti.

Le ricerche scientifiche

Al mattino, prima di iniziare a svolgere le consuete attività, è fondamentale trovare del tempo per la prima colazione. Secondo una ricerca condotta presso l’Università di Cardiff, fare la colazione migliora il rendimento scolastico degli studenti perché viene garantita la giusta energia all’intelletto. Lo studio, che ha riguardato circa 5mila ragazzi con un’età compresa fra i 9 e gli 11 anni, ha dimostrato che chi fa colazione ottiene voti nettamente superiore a coloro che la saltano. Per arrivare a tali conclusioni si è valutato un arco di tempo di circa 18 mesi durante i quali si è esaminata la qualità degli alimenti consumati non soltanto a colazione ma durante tutto il giorno. e’ stato sottolineato che fra i ragazzi che hanno consumato alimenti salutari, il rendimento scolastico è ulteriormente migliore rispetto coloro che prediligono cibi dolci e ipercalorici.

I numerosi vantaggi della prima colazione erano già stati evidenziati da un’indagine dell’American dietetic association che ha evidenziato che gli scolari che fanno colazione hanno voti più alti e prestazioni sportive migliori. Dopo la notte, un pasto digeribile ed equilibrato è indispensabile per garantirsi capacità intellettuali e fisiche più spiccate.

Perché fare la prima colazione

I motivi per i quali la prima colazione viene saltata dalla maggioranza delle persone sono tantissimi e, molto spesso, determinati da ritmi di vita eccessivamente frenetici. La colazione è il primo pasto della giornata dopo il riposo notturno ed è importante per fornire la giusta energia per lo svolgimento di tutte le attività quotidiane. Non farla comporta molti disguidi, come per esempio essere più nervosi, meno attenti e concentrati. Si corre il rischio di arrivare all’ora del pranzo con un grande appetito che induce a consumare troppe calorie. Inoltre, quando si salta si tende a compensare con snack ipercalorici o con prodotti poco sazianti ma molto ricchi di zuccheri e grassi. La prima colazione è indispensabile per tutti, compresi gli adulti perché evita pericolosi cali glicemici e la gradevole sensazione di debolezza.

Per una prima colazione salutare si possono prediligere alimenti come biscotti, cornetti o cereali integrali, latte e derivati scremati o del semplice pane. Per completare il pasto si può ricorrere ad una manciata di frutta secca o ad un frutto di stagione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy