Salute

Dormire poco può alterare la flora batterica

cuscini,dormire

Dormire bene e a sufficienza è sinonimo di buonumore e salute, perché si tengono lontani molti disturbi, anche a carico del sistema digerente

Il riposo notturno sufficiente è fondamentale per sentirsi in forma ed energici, sin dal primo mattino. Gli effetti positivi del sonno sono molteplici e riguardano sia la sfera psicologica che fisica perché può contrastare il sovrappeso e lo stress.

Il sonno e la flora batterica

I dati di una ricerca svolta presso il German Institute of human nutrition Postdam Rehbruecke e l’Università di Uppsala sottolineano che il riposo notturno può influire anche sulla flora batterica. I ricercatori hanno evidenziato una possibile correlazione fra il dormire poco e la salute del microbiota, anche se sono indispensabili ulteriori approfondimenti. L’indagine, che ha coinvolto 9 pazienti con un peso corporeo nella norma, si è svolta analizzando la flora batterica dopo 2 notti nelle quali le ore di sonno sono state soltanto 4. Nonostante i risultati della ricerca sia in parte limitati per via di alcuni limiti numerici, come una durata temporale piuttosto ristretta, i risultati ottenuti dalle analisi dimostrano che la carenza di sonno può alterare la flora batterica. Le indagini batteriche hanno rivelato che la flora si modifica quando si passa dalle 8 ore consigliate ad un numero insufficiente. I ricercatori hanno evidenziato che gli effetti osservati sul microbiota possono essere assimilati a quelli esistenti fra persone normopeso ed obesi. In particolare, è stato registrato un incremento del rapporto fra i batteri bacteroidetes ed i firmicutes. I bacetroidetes si trovano nella flora batterica di individui con un peso corporeo corretto mentre i firmicutes sono responsabili del processo di assimilazione dei grassi.

Preservare l’equilibrio della flora batterica permette di combattere l’insorgenza di molte patologie, anche croniche come il diabete alimentare. Le alterazioni possono favorire lo sviluppo anche dell’obesità e del metabolismo energetico.

Dormire è benessere

Riposare fra le sette e le otto ore per notte, se adulti, è un aiuto prezioso per l’equilibrio psicofisico e la salute. Il sonno è indispensabile a tutte le età, anche per i bambini perché li aiuta ad affrontare al meglio la scuola e gli altri impegni.

Gli effetti positivi del sonno,noti da tempo, riguardano varie sfere del nostro organismo come il tono dell’umore che è migliore quando si è riposati. Dormire a sufficienza consente di tenere sotto controllo il peso corporeo perché si regola il senso dell’appetito. Poco sonno induce a mangiare di più e peggio, con importanti conseguenze sul peso forma.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close