EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

L’artrosi al ginocchio si può affrontare col Tai chi

230840_1947878026119_1048966_nIl Tai chi può migliorare i sintomi dell’artrosi al ginocchio, una patologia che riguarda una percentuale molto alta di persone adulte 

L’antica disciplina del Tai chi potrebbe rappresentare un aiuto concreto per affrontare l’artrosi al ginocchio. L’attività fisica, senza eccessi e svolta sempre dopo un consulto medico, può contrastare l’insorgenza dell’artrosi, lenire il dolore e migliorare le prestazioni fisiche.

I movimenti regolari del Tai chi possono alleviare il dolore non soltanto nell’immediato ma anche alla lunga.

 

La ricerca scientifica sui benefici del Tai chi

Uno studio condotto a Boston presso il Center for complementary and integrative medicine, ha dimostrato che il Tai chi può aiutare chi soffre di artrosi a ginocchio. L’indagine ha riguardato 200 pazienti con un’età media di 60 anni, suddivisi in 2 gruppi; il primo ha svolto terapia fisica prima in ospedale e poi a casa mentre il secondo ha effettuato delle lezioni di Tai chi 2 volte alla settimana. I dati dimostrano che il Tai chi può ridurre il dolore e dare sollievo sia nell’immediato che per un periodo di circa un anno. Il Tai chi, oltre a ridurre i sintomi, ha migliorato il tone dell’umore, contrastando la depressione. Questa disciplina si fonda sulla respirazione, sulle tecniche di meditazione e sulla capacità di controllare mente e corpo. I ricercatori hanno evidenziato che i vantaggi del Tai chi sono innumerevoli ed importanti per ristabilire l’equilibrio psicofisico. inoltre, è un’attività che può essere svolta da tutti, anche da chi è in là con gli anni perché rinforza le fasce muscolari, migliora l’elasticità e la coordinazione.

 

L’artrosi al ginocchio

 

L’artrosi al ginocchio è una patologia molto diffusa che si manifesta con dolore, difficoltà nel camminare e rigidità. L’artrosi al ginocchio, causata dalla riduzione della cartilagine delle articolazioni, è piuttosto dolorosa e si evidenzia soprattutto dopo importanti sforzi fisici. Le cause di questa patologia sono numerose e comprendono il passare del tempo, l’obesità ed il sovrappeso e lo scarso esercizio fisico.

I trattamenti per affrontare l’artrosi del ginocchio variano in base alla diagnosi che si effettua anche tramite una radiografia dell’articolazione interessata. Le cure comprendono l’impiego di tutori specifici e di alcune categorie di farmaci, come gli antinfiammatori che devono sempre essere prescritti dal medico. L’artrosi al ginocchio si può contrastare anche con il movimento, sempre dopo aver consultato uno specialista. L’attività fisica, inoltre, si rivela importante perché mantiene in forma, tiene sotto controllo la pressione arteriosa e migliora l’umore.

 

 

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION