EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

San Silvestro e la leggenda del drago

San Silvestro è l’ultimo giorno dell’anno. Attorno alla figura di San Silvestro nel corso dei secoli sono fiorite delle leggende relative alla sua vittoria su un perfido drago.

San Silvestro e la leggenda del drago

La storia racconta che papa Silvestro abbia sconfitto un drago particolarmente maligno che teneva sotto scacco un intero territorio. La belva viveva nei pressi di Poggio Catino, nel Lazio in una caverna. Per arrivare alla sua tana era necessario salire tanti gradini quanti i giorni dell’anno. San Silvestro riesce a vincere il drago così come era riuscito a far trionfare la Chiesa. Il miracolo si ripete una seconda volta, quando il pontefice libera il colle Palatino dal crudele drago che lì si nascondeva. Silvestro lo avrebbe catturato senza alcuna arma ma soltanto con un crocifisso.

San Silvestro, le leggende e le usanze

Attorno alla figura del pontefice romano Silvestre nei secoli sono fiorite storie e leggende. La più famosa è, senza dubbio, il racconto miracoloso del battesimo di Costantino. All’imperatore ammalato di lebbra non gli sarebbe rimasta altra possibilità di guarigione che un bagno nel sangue di trecento bambini. Costantino liberato inaspettatamente dalla terribile malattia per opera di Silvestre avrebbe deciso di convertirsi al cristianesimo. Leggendaria anche la donazione di Costantino, attraverso la quale veniva stabilita la supremazia della Chiesa di Roma ed il suo potere temporale.

Le usanze di San Silvestro e di Capodanno sono differenti da regione a regione.

La notte di San Silvestro è ritenuta ovunque magica e portentosa. Allo scoccare della mezzanotte si crede, per esempio, che l’acqua diventi oro e che gli animali acquisiscano la parola.

Invece, il primo giorno del nuovo anno, secondo alcune credenze, sarebbe proficuo e quindi perfetto per svolgere molte occupazioni. In altre parti d’Italia si rispetta l’adagio “ se lo fai a Capodanno lo fai tutto l’anno” e quindi si preferisce riposare.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION