Un mare di ricette

Il purè di topinambur per la festa della donna

Il purè di topinambur è la nostra ricetta per la festa della donna. Per rendere color mimosa il purè di topinambur abbiamo usato del prezioso zafferano italiano.

Il purè di topinambur per la festa della donna

La prima festa internazionale delle donne è stata organizzata dal partito socialista americano nel 1909. L’anno successivo venne istituita ufficialmente dal congresso internazionale socialista. Il simbolo di questa giornata è la mimosa, il cui fiore fu scelto dalle rappresentati dell’Unione Donne d’Italia.
Il topinambur è un tubero che si può coltivare ma che cresce ampiamente nelle nostre campagne. Ha buone quantità di fibre e, in particolare, di inulina. Ecco perché è utile per contrastare l’assorbimento di grassi e zuccheri. Sviluppano soltanto 20 calorie ogni 100 grammi ed apportano ferro, zinco e magnesio. I topinambur hanno un sapore particolare che li avvicina ai carciofi.

Il purè di topinambur per la festa della donna, la ricetta

Impariamo a preparare il nostro contorno vegetariano.
Ingredienti:
4 topinambur
1 bustina di zafferano oppure stimmi
sale
1 scalogno
50 grammi di burro
½ bicchiere di latte intero
rosmarino in rametti
I topinambur si possono mondare o con uno sbuccia patate oppure usando un cucchiaio. La parte concava si passa su tutta la superficie fino a che non si elimini tutta la buccia. Laviamoli e mettiamoli a lessare in acqua bollente per circa 30 minuti. Scoliamoli e passiamoli allo schiacciapatate.
In un tegamino mettiamo lo scalogno tritato finemente e qualche cucchiaio di olio; facciamo imbiondire e poi uniamo i topinambur.
Stemperiamo lo zafferano nel latte badando che non ci siano grumi. Invece, se si hanno gli stimmi è necessario metterli a bagno in poco liquido, va bene sia latte che brodo, per circa mezz’ora.
Bagniamo con il latte e giriamo bene. Cuociamo a fiamma media per circa 5 minuti. Spegniamo il gas, mettiamo il burro e mescoliamo. Serviamo dopo aver decorato con i rametti di rosmarino.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close