Rubriche

La colomba di Pasqua, il dolce della tradizione italiana

La colomba di Pasqua è uno dei dolci della tradizione. Impariamo a riconoscere le caratteristiche che una colomba di Pasqua di qualità deve possedere.

La colomba di Pasqua

Si tratta di un dolce molto amato e prodotto sia dalle industrie che a livello artigianale. La messa in produzione della colomba pasquale si deve all’imprenditore Angelo Motta. E’ stata sua l’intuizione di creare un dolce con le stesse macchine impiegate per il panettone.
Per riconoscere una colomba di qualità è fondamentale leggere attentamente le etichette. Nella lista degli ingredienti devono comparire uova fresche, burro, zucchero, farina ,lievito e mandorle. In alcuni è presente il lievito chimico è sostituito dal lievito madre che regala una lievitazione particolare ed un profumo unico.
La colomba deve essere morbida e ben glassata. L’interno dovrebbe avere un colore giallo intenso, caratteristico delle uova e del burro di qualità. Per legge, la colomba si distingue dai dolci pasquali per la presenza di uova di categoria A, canditi, zucchero, farina e lievito madre. Il burro deve essere esclusivamente di latte vaccino e deve rappresentare l’unico grasso presente.
 Inoltre, è fondamentale la glassa di albumi ed uova.
La colomba di Pasqua, idee di presentazione
La colomba è un dolce ottimo e facile da abbinare con spumanti e vini passiti.
Per renderla ancora più golosa si può tagliare in senso orizzontale e farcire con cioccolato fuso oppure con della ricotta zuccherata. Ottima anche una semplice crema pasticcera o del mascarpone profumato con scorza di limone.
La glassatura tradizionale si può arricchire con decorazioni di frutta fresca o con della panna montata o ancora con una spolverata di cacao in polvere.
La colomba pasquale avanzata si presta ad essere riutilizzata in moltissimi modi. Si può tostare al forno o in padella e gustare a colazione o come spuntino pomeridiano. E’ l’ideale per preparare cheese cake, charlotte e altri dolci anche non pasquali. Inoltre, con aggiunta di frutta e yogurt potrà diventare una deliziosa torta casalinga.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close