Un mare di ricette

Gli arancini, la nostra ricetta per Natale

Gli arancini, la nostra ricetta per le feste di Natale. Vi proponiamo gli arancini secondo la versione di un nostro affezionato lettore.

Gli arancini di Sicilia

Gli arancini sono uno dei piatti tradizionali della gastronomia siciliana le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Di questi esistono innumerevoli ricette e a Palermo sono detti arancine. Oltre a variare gli ingredienti, con la mancanza dei piselli, può cambiare la forma e la panatura.

Gli arancini, la ricetta

Ecco come preparare gli arancini secondo noi.


Ingredienti:
400 grammi di passata di pomodoro
1 cipolla ed una carota
100 grammi di pisellini surgelati
una costa di sedano
200 grammi di carne macinata mista
Olio extra vergine d’oliva
500 grammi di riso Roma
Vino rosso
Acqua
Pane grattugiato
Zafferano, 2 bustine
50 grammi di burro
150 grammi di pecorino grattugiato
100 grammi di caciocavallo

Per la pastella
Acqua
Farina
Pane grattugiato
Olio per fritture

Prepariamo il ragù: tritiamo sedano, carota e cipolla. In una pentola mettiamo abbondante olio, uniamo le verdure e lasciamo soffriggere. Aggiungiamo la carne, giriamo e sfumiamo col vino.

Appena evapora mettiamo la passata. Giriamo bene, copriamo e lasciamo cuocere a fiamma bassa. Mescoliamo spesso e a metà cottura uniamo i pisellini; il ragù dovrebbe cuocere per circa un’ora e mezzo. E’ importante che sia denso.

Portiamo a bollore l’acqua per il riso, saliamola e cuociamo il riso; scoliamolo ed uniamo lo zafferano, il burro ed il formaggio grattugiato. Mescoliamo, trasferiamo in un vassoio e facciamo freddare.

Prepariamo la pastella. In una terrina capiente mettiamo la farina ed uniamo poca acqua per volta. Giriamo con cura ed eliminiamo tutti i grumi. La pastella non deve essere troppo liquida.

Con le mani umide prendiamo una piccola porzione di riso, formiamo una cavità e mettiamo il ragù ed un pezzetto di caciocavallo. Chiudiamo con altro riso e con le mani compattiamo bene. Passiamo l’arancino nella pastella e poi nel pane grattugiato, controllando che sia ben panato.

Scaldiamo abbondante olio, uniamo gli arancini e giriamoli delicatamente. Appena diventano dorati scoliamoli. Passiamoli nella carta assorbente, saliamoli e serviamo subito.

Buon Natale!

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close