Salute

Dieta del supermetabolismo, come funziona

La dieta del supermetabolismo può favorire il ritorno al peso forma. Seguita da molti personaggi famosi, è un regime alimentare della durata di un mese. Ricordiamo che la dieta del supermetabolismo non è adatta a tutti.

Dieta del supermetabolismo


E’ un regime alimentare molto apprezzato negli Usa dove è seguito anche da personaggi vip. 

La dieta, messa a punto dalla nutrizionista H. Pomroy, dura quattro settimane e promette di far perdere fino a circa dieci chili. Si procede in tre fasi, durante le quali alcuni alimenti sono da evitare. Non è necessario pesare i cibi ma è suggerito far colazione entro mezz’ora dal momento in cui ci si alza dal letto. E poi necessario effettuare cinque pasti al giorno.
Ricordiamo che non è adatta a tutti e che per dimagrire è sempre necessario rivolgersi ad un medico.

Lo schema e le regole

La dieta del supermetabolismo prevede che, per quattro settimane, si bandiscano il caffè, i superalcolici, gli alcolici, il lievito, i latticini e lo zucchero.
Da eliminare anche la farina, il e la soia. Quotidianamente si devono consumare cinque pasti. Inoltre, è importante mantenersi idratati e non assumere dolcificanti artificiali.
 Nella prima fase si dà spazio ai carboidrati e alla frutta. L’obiettivo è far ripartire il metabolismo.
L’alimentazione dei giorni successivi comprende le proteine e le verdure che aiuteranno ad eliminare le riserve di lipidi. E’ suggerito di limitare i grassi.

Invece, nella terza parte sono concessi cereali, semi, verdura, grassi salutari come l’olio extra vergine d’oliva. Molto importante è bere acqua naturale, spremute senza zucchero ed infusi non dolcificati. Sono ammessi anche il brodo ed il succo di pomodoro.
Per riuscire a raggiungere dei risultati è bene non invertire le fasi della dieta e consumare soltanto le categorie di alimenti previsti volta per volta.
Una regola importante riguarda il movimento. L’attività fisica, da svolgere sempre dopo aver eseguito una visita medico-sportiva, è essenziale per riattivare il metabolismo e smaltire gli accumuli di grasso.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy