Sulla rivista dell’Associazione Medica Canadese, il 3 ottobre è stato pubblicato uno studio intitolato. Continue reading