E’ stato pubblicato sul sito della prestigiosa rivista scientifica Neurology un commento ad uno studio canadese. Continue reading