Medit...errando

Dieta Mediterranea, una filosofia di vita. Ad Imperia primo compleanno della dieta Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Dieta Mediterranea, una filosofia di vita.Primo compleanno della dieta Patrimonio dell'Umanità UNESCOPrimo compleanno della Dieta Mediterranea.

Un anno fa la “Dieta Mediterranea” è stata inserita nel Patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO. Per l’Italia la Dieta Mediterranea è il terzo elemento immateriale nella lista, dopo l’Opera dei pupi siciliani e il Canto a tenore sardo. La Dieta Mediterranea è soprattutto uno stile e una filosofia di vita, è un insieme di competenze, conoscenze e tradizioni; un insieme di codici di stili di vita e non solo un corretto ed equilibrato utilizzo di prodotti alimentari.

Caratterizzata da un modello nutrizionale immutato nel tempo e nello spazio, ha come ingredienti principali l’olio di oliva, cereali, frutta e verdura, fresche o secche, un uso moderato di pesce, prodotti lattiero-caseari e carne, numerosi condimenti e spezie. Ma dicevamo stile e filosofia di vita, difatti per l’area mediterranea, il momento dei pasti collettivi rappresenta una consuetudine sociale ed  interazione sociale .

Il 17 novembre, in occasione della ricorrenza di compleanno,  si terrà  ad Imperia la seconda sessione del Forum Dieta Mediterranea, dove  nove commissioni composte da delegati di  15 paesi dell’area mediterranea discuteranno tra l’altro di olio extra vergine di oliva, per arrivare all’inserimento tra i siti UNESCO del “Paesaggio olivicolo mediterraneo”. L’olio, infatti, all’interno della Dieta mediterranea ha un grande ruolo, e non ultimo esso è un messaggio di pace.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close