Italia

Arezzo Ragazza muore a 22 anni per shock settico da meningococco

infermieri ospedale

Morta una ragazza di 22 anni nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Donato per uno choc settico da meningococco.

La giovane residente in un comune della provincia di Arezzo, era stata ricoverata ieri mattina all’ospedale di Cortona per poi essere trasferita nel pomeriggio al San Donato dove e’ deceduta intorno alle 5. La Asl sta praticando la profilassi alle persone con cui e’ venuta in contatto gli ultimi giorni.  La profilassi viene somministrata con uno specifico trattamento antibiotico.

E’ stata la stessa giovane ad accorgersi di avere strane macchie sul corpo e con la madre era andata in ospedale a Cortona. La diagnosi è stata immediata: una  forma di meningite, gravissima e quasi sempre con conseguenza mortale, che si estende a tutto il corpo e che dipende da un batterio trasmissibile per via aerea molto diffuso., ma che raramente sviluppa la sua virulenza tranne che in soggetti fisicamente predisposti. Secondo una prima indicazione, la giovane potrebbe aver avuto un deficit delle difese immunitarie che ha favorito l’attacco di questa patologia.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy