EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sclerosi Multipla: lo studio Cosmo di Aism non è valido

ccsviSi apprende (http://www.superando.it/2013/09/03/i-risultati-conclusivi-dello-studio-cosmo/ ) che l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism) ha convocato a Milano per venerdì 6 settembre l’ennesima conferenza stampa per presentare i risultati dello studio CoSMo sulla correlazione tra insufficienza venosa cronica cerebrospinale (CCSVI) e sclerosi multipla (SM), malattia gravemente invalidante che colpisce 63.000 italiani e per la quale purtroppo non sono ancora note né le cause né una terapia definitiva e valida per tutti nonostante le ingenti risorse investite per la ricerca soprattutto nel ricco settore farmaceutico.

Lo studio CoSMo, non ancora pubblicato su alcuna rivista scientifica, non è riuscito a confermare i dati pubblicati dal prof. Zamboni sulla CCSVI nella SM a causa di una serie di importanti vizi in origine che elenchiamo qui di seguito:

La posizione scientifica della Fondazione Hilarescere riguardo allo studio COSMO.

http://www.hilarescere.it/index.php/it/categoria-articolo-news/34-lo-studio-cosmo

http://www.hilarescere.it/images/pdf/Dimissioni%20Studio%20FISM.pdf

AVVENIRE 13 ottobre 2012

LA REPLICA: Zamboni: il mondo scientifico è diviso

http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/replicazamboni.aspx 

“SCLEROSI MULTIPLA: LA CCSVI ESISTE ED E’ AD ESSA CORRELATA”

https://docs.google.com/file/d/0B_Ed_wxZvab3aHNCMjNqa01PVkE/edit?usp=sharing

About the author

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com