Un mare di ricette

Crostata di pesche e ricotta

imagesDurante l’estate possiamo assaporare varie qualità di pesche, come le percoche.

Succose e dolci, le pesche contengono buone quantità di potassio, carotenoidi e vitamina C. Sono ipocaloriche e con tante fibre, perfette per migliorare il transito intestinale e saziare a lungo; il loro contenuto di acqua le rende dissetanti mentre gli zuccheri le rendono nutrienti ed adatte a ci ha necessità di energia. Le pesche si possono consumare fresche, trasformate in marmellata oppure per arricchire torte e crostate.

La nostra crostata è a base di pesche e ricotta.

Ingredienti:

250 grammi di farina

100 grammi di burro

100 grammi di zucchero

1 uovo

4 pesche sode e mature

150 grammi di ricotta vaccina

1 limone biologico

80 grammi di zucchero

 

Lavoriamo la farina con il burro, poi uniamo l’uovo; formiamo una palla e mettiamola in fresco per mezz’ora, dopo averla coperta con della pellicola trasparente. Dividiamo la pasta in due dischi, stendiamone uno e ricopriamo una teglia ben imburrata, bucherelliamo il fondo e mettiamo a cuocere per 10 minuti a 180  gradi. Sbucciamo le pesche, eliminiamo il nocciolo ed affettiamole; a parte lavoriamo la ricotta con la scorza di limone e lo zucchero. Sforniamo la teglia, farciamola con la ricotta e decoriamo con le pesche; sopra sistemiamo delle strisce di pasta, in modo da creare la tipica grata. Inforniamo per circa 15 minuti a 180 gradi, poi facciamo freddare e serviamo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close