Un mare di ricette

Dolci di carnevale, le frittelle al limone

limoniI dolci tipici del carnevale sono fritti. Le frappe, le castagnole e i cenci sono alcune delle golosità tradizionali preparate per i giorni più pazzi dell’anno. Ogni regione d’Italia ha dei dolci di carnevale particolari e buonissimi, spesso aromatizzati con l’aggiunta di agrumi e liquori.

Carnevale è un periodo di festa molto sentito che vanta tradizioni molto antiche e suggestive. Fra i carnevali più conosciuti vi sono quelli della Sardegna, di Cento, di Putignano e di Ivrea dove si svolge la battaglia delle arance.

 Le frittelle di limone sono un dolce di carnevale semplice e casalingo da preparare,anche con i nostri bambini, per la tavola di carnevale.

Ingredienti:

200 grammi di farina

300 grammi di patate

1 limone non trattato

25 grammi di lievito fresco di birra

Olio di arachidi

100 grammi di zucchero

Zucchero a velo

 

Mettete a bollire le patate con la buccia per circa 40 minuti, fino a che non siano perfettamente cotte. Scoliamole, sbucciamole e passiamole. Quando sono tiepide uniamo la farina, la scorza di mezzo limone, lo zucchero e il lievito sciolto nel latte. Lavoriamo bene, formiamo un panetto e lasciamo lievitare per un’ora circa. Formiamo delle fritte con le mani, scaldiamo abbondante olio e lasciamole dorare; giriamole, scoliamole e passiamole nella carta assorbente. Cospargiamo di zucchero a velo e serviamo.

Buon carnevale!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close