Salute

Yoga effetti straordinari sulla salute

Yoga effetti straordinari sulla salute Lo yoga è stato inserito fra i tesori del patrimonio orale ed immateriale dell’umanità per i suoi numerosi effetti positivi su mente e corpo

 

Lo yoga è un’antica disciplina che si esplica nelle asana, o posizioni, e nelle tecniche di respirazione. Lo yoga più diffuso e conosciuto è lHata yoga, attraverso il quale è possibile raggiungere uno stato di benessere psicofisico.

 

Yoga, patrimonio immateriale dell’umanità

L’importanza dello yoga è stata, di recente, riconosciuta dall’Unesco che l’ha inserita nella lista dei patrimoni orali ed immateriali dell’umanità. Le motivazioni che hanno portato a questa storica decisione riguardano non soltanto gli effetti positivi dello yoga su corpo e mente ma anche la sua grande diffusione che supera qualsiasi tipo di discriminazione. Lo yoga è una disciplina praticata da donne ed uomini appartenenti a tutte le classi sociali consentendo a tutti di raggiungere uno stato di serenità e benessere psicofisico.

Per ricordare l’importanza dello yoga, a partire dal 2014, l’Onu ha istituito la giornata internazionale dello yoga che si svolge il 21 giugno.

 

Yoga e salute

 

Praticare lo yoga consente di sentirsi più sereni, imparare a gestire le emozioni e lo stress ma anche di ritrovare la forma fisica, riducendo piccoli fastidi e allungando le fasce muscolari.

Gli effetti positivi dello yoga sono stati dimostrati da tante ricerche scientifiche. In Norvegia, presso l’università di Oslo, è stato sottolineato che lo yoga può agire a livello molecolare, intervenendo sul sistema immunitario . I ricercatori si sono concentrati su 10 persone che, per 10 giorni, hanno svolto yoga, camminate e altre attività come passeggiate immersi nel verde. I volontari hanno svolto yoga per 2 giorni e successivamente hanno ascoltato musica e camminato nella natura, sottoponendosi ad alcuni esami ematici. Le analisi del sangue sono state effettuate sia prima che dopo le varie attività. I dati hanno rivelato che lo yoga può modificare i geni e le cellule mononucleate, più delle passeggiate nel verde e la musica. I ricercatori hanno evidenziato che le modificazioni causate dallo yoga riguardano ben 111 cellule mononucleate.

Lo yoga può contrastare i dolori muscolari ed articolari, rinforzando anche i nervi e l’apparato scheletrico. Può migliorare il sistema immunitario, attivare il metabolismo e regalare maggiore consapevolezza di sé e del proprio corpo.

Un altro aspetto importante dello yoga, presente anche nell’hata yoga, è la respirazione che permette di ritrovare l’armonia fra mente e corpo, combatte l’ansia e la frustrazione. La respirazione diaframmatica, influisce positivamente sulla capacità di concentrazione.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close