Salute

Ayurveda, luce di una saggezza millenaria

Ayurveda, luce di una saggezza millenariaL’Ayurvedail più antico  sistema di cura del mondo, in sanscrito  significa “Scienza della vita”. Ayu “vita”  e Veda“conoscere”. Registrato innanzitutto nelle antiche Scritture dell’Induismo, i Veda,  è un sistema di cura praticato nel mondo orientale nella vita di tutti i giorni per più di 5000 anni.

L’Ayurveda è stata tramandata e sperimentata dai saggi maestri dell’India, i Rishi, e in seguito elaborata e codificata. Nel corso dei millenni, questo tipo di medicina ci ha informato  sull’importanza dell’alimentazione e sulle proprietà dei vegetali e dei minerali, che, con un adatto stile di vita, permettono di vivere senza malesseri e, se è il caso, aiutandosi con le sole cure naturali.

La scienza ayurvedica non è basata sui dati di ricerca costantemente mutevoli, come lo è invece la medicina allopatica, è basata invece sulleterna saggezza di antichi maestri, che ottennero questa scienza espressiva della perfetta totalità della Coscienza Cosmica, attraverso l’introspezione religiosa e la meditazione.

Mentre la medicina occidentale si concentra sulle manifestazioni della malattia con una forte specializzazione, l’Ayurveda insegna che tutte le malattie colpiscono sia il corpo che la mente e che questi due aspetti non devono mai essere curati separatamente.
Accanto ad una visione olistica, che potrebbe apparire discutibile per una mentalità occidentale, l’Ayurveda raccomanda un approccio globale, che include psicologia, genetica, sessualità, alimentazione e relazioni, proponendo cioè un modello di salute legato allo “stile di vita”, modello sempreAyurveda, luce di una saggezza millenaria di più considerato dalla medicina occidentale come una moderna soluzione “sociale” alla salute pubblica.

Considerata, spesso, in Occidente come una scienza esoterica, l’Ayurveda oggi è di grande praticità ed attualità ed anche per noi occidentali è divenuta un ottimo punto di riferimento applicabile alla nostra vita quotidiana.

L’Ayurveda parla di ogni aspetto e di ogni elemento della vita umana, offrendo una guida che è stata verificata e raffinata nell’arco di molti secoli a beneficio di tutti coloro che cercano una più grande armonia, pace e longevità.

Essa ci insegna che l’uomo è un microcosmo, un universo e la sua stessa esistenza non può essere separata dalla concreta manifestazione del Cosmo. Suo principio fondamentale è quello di considerare la salute e la malattia in base alla relazione esistente tra corpo e mente; tra l’individuo e l’Universo, in equilibrio. Questo concetto di equilibrio, si riferisce non solo al corpo, alla psiche e allo spirito, ma alla convivenza pacifica con tutti gli esseri della terra.

L’Ayurveda comprende i maggiori rami della medicina ed ognuno di queste branche viene applicata secondo la teoria dei cinque elementi (Etere, Aria, Fuoco, Acqua e Terra); i tre  umori corporei; i Tridosha, Vata, Pitta, Kapha (tre forze che governano tutte le funzioni biologiche, psicologiche e fisiopatologiche del corpo, mente e coscienza); i sette Dhau ( tessuti corporei); i tre Mala ( i liquidi organici) ed infine il corpo, la mente e l’anima. Con l’appropriato equilibrio di tutte le energie del corpo, i processi dell’invecchiamento fisico e delle malattie possono essere ridotti in modo impressionante.

Ayurveda, luce di una saggezza millenariaQuesta scienza, che è soprattutto una filosofia di vita, aiuta la persona in salute a mantenersi tale, e la persona ammalata a rimediare. La medicina ayurvedica persegue per ogni individuo la sua felicità quotidiana, attraverso la conoscenza pratica dell’autoguarigione, infatti principio fondamentale è la capacità dell’uomo di auto curarsi. Essa afferma inoltre che la normalità, lo stato di salute, e dunque la malattia, deve essere valutata individualmente, perché ogni costituzione umana manifesta il proprio particolare, unico e spontaneo temperamento e funzionamento.

Scienza della Vita, ma anche Scienza dei Dosha, le tre energie primarie che sono responsabili di tutti i processi di nascita, crescita, decadimento e morte Le tre forze che determinano la costituzione individuale di una persona così come il suo equilibrio specifico in ogni momento della vita. Dosha è ciò che tende ad andare fuori equilibrio. Molto importante per la Medicina Ayurvedica è la costituzione individuale (Prakryti), che, una volta individuata, consente di stabilire dei profili personali, che includono la forza e la suscettibilità del singolo soggetto ad ammalarsi.

Le strade dell’Ayurveda sono molteplici: diagnosi e cura, rimedi erboristici, e minerali privi di dannosi effetti collaterali; chiari principi per una dieta equilibrata e corretta secondo la costituzione individuale; uso terapeutico dei colori e posizioni yoga. Conservare la salute, equilibrare lo spirito e favorire la longevità sono i suoi scopi.

Con la luce di una millenaria saggezza conserveremo la salute, l’equilibrio del nostro corpo e quella del nostro spirito.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close