RubricheSaluteUn mare di ricette

Il tè bancha, tutte le sue proprietà benefiche

Il tè bancha ha una bassa percentuale di teina ed apporta antiossidanti e minerali. E’ una bevanda salutare da sorseggiare anche durante i pasti.

Il tè bancha, le proprietà


Appartiene alla categorie del  verde. Avendo ridotte percentuali di teina, si rivela perfetto per essere gustate durante tutta la giornata. Facilità l’eliminazione dei liquidi in eccesso, migliora il metabolismo ed apporta sostanze preziose. Svolge anche una lieve funzione alcalinizzante del sangue.

Il bancha è ricco di minerali come calcio e potassio e di vitamine, come la A. Inoltre, è una buona fonte di antiossidanti, utili per contrastare i radicali liberi.

Si può gustare al naturale oppure dolcificato con miele o stevia.

Ha un sapore erbaceo, delicato, fresco e poco tanninico. Per prepararlo al meglio è bene che l’acqua non superi gli 80 gradi. In genere, si consigliano massimo 3 grammi di tè per tazza.

Durante l’infusione è importante coprire la teiera, così da non disperdere i profumi. E’ venduto anche sfuso, in rametti e foglie. Durante la stagione calda si può gustare freddo.

Il tè verde

Il tè verde ha moltissime proprietà benefiche. Accelera il metabolismo ed apporta vitamina A e C. Ha buone quantità di antiossidanti e polifenoli che contrastano l’azione dei radicali liberi. Contribuisce, in modo naturale, a rallentare il processo generale di invecchiamento.
Favorisce la diuresi, regola i valori di colesterolo cattivo e di glicemia.

Grazie alle buone quantità di minerali, come il fluoro ed il calcio, preserva la salute dell’apparato scheletrico. Il tè verde è utile anche per ridurre i trigliceridi che mettono a rischio il cuore e favoriscono uno stato infiammatorio. E’ indicato per combattere la ritenzione idrica, la cellulite e per favorire l’eliminazione di tossine e liquidi.

Si tratta di una bevanda versatile che si può utilizzare anche per preparare ricette dolci e salate. Può diventare un ingrediente per le marinate di carne e pesce, si può aggiungere alle zuppe o agli impasti per pasta e pane. Invece, nei dolci un tocco di tè verde è perfetto nelle creme, nelle torte e nei biscotti.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close