Un mare di ricette

Parmigiana di cardi, ricetta vegetariana per domenica

La parmigiana di cardi è un piatto vegetariano. Per il pranzo della domenica prepariamo una pietanza prelibata come la parmigiana di cardi.

La parmigiana di cardi

I cardi apportano minerali come il calcio, il sodio e vitamine del gruppo B.

Ricchi di fibre e di antiossidanti, sviluppano meno di 20 calorie ogni 100 grammi. Favoriscono il benessere del fegato, sono sazianti e depuranti. Il cardo ha un sapore leggermente amarognolo che, parzialmente, può essere simile a quello del carciofo.

Sono ortaggi molto versatili che si possono gustare al forno, gratinati o fritti ma anche semplicemente lessati. Inoltre, si impiegano per la realizzazione di liquori digestivi.

Per consumarli devono essere mondati, eliminando le parti più dure e rovinate. Successivamente si potranno tagliare così da rimuovere tutti i filamenti. Dopo averli lavati si possono immergere in acqua fredda e succo di limone, in modo che non anneriscano.

La parmigiana di cardi, la ricetta


Ecco come preparare il nostro piatto vegetariano.

Ingredienti:
500 grammi di cardi
1 cipolla
Sale
Olio extra vergine d’oliva
200 grammi di formaggio grattugiato
Pan grattato
100 grammi di fontina
300 grammi di passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio

Mondiamo i cardi, eliminando le parti più rovinate e coriacee. Laviamoli, tagliamoli a pezzi e rimuoviamo i filamenti.

Portiamo a bollore una pentola d’acqua e lessiamoli per circa 20 minuti. Prepariamo il sugo mettendo in una pentola la cipolla tritata e l’aglio schiacciato; aggiungiamo un giro d’olio e mescoliamo. Dopo qualche minuto versiamo la passata, saliamo e copriamo; cuociamo per circa 10 minuti. Scoliamo i cardi ed asciughiamoli.

In una terrina da forno facciamo uno strato di sugo e poi mettiamo i cardi. Ricopriamo con il formaggio grattugiato e continuiamo con i cardi. Mettiamo la fontina a dadini, altro sugo e cardi. L’ultimo strato deve essere completato con il sugo ed una spolverata di pane grattugiato. Condiamo con un filo d’olio e cuociamo in forno già caldo per circa 20 minuti a 180 gradi.

Prima di spegnere passiamo al grill per circa 5 minuti.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close